Materiali per lo studio della storia dell’Impero I

Tacito, Annali in versione integrale italiana al link seguente
http://professoressaorru.files.wordpress.com/2010/02/tacito_annales.pdf

Breve, semplice e prezioso filmato della Open University.

Da ricordare:
1 immagini di come appariva la Roma del I>III sec. d.C. vista dall’alto (il plastico è quello del Museo Nazionale Romano di Roma)
2 pianta topografica dell’area occupata dalla Roma antica: posizione rispetto al Tevere – posizione della Cloaca Maxima
3 materiali impiegati nelle tipologie di edilizia civile maggiormente necessarie: basalto per le strade, travertino per ponti e porte urbane, tufo per le mura serviane (VI sec.a.C.) e per gli edifici di edilizia popolare

Suggestivo filmato tratto dal film Quo Vadis, non ispirato a vicende reali ma realizzato con dovizia di mezzi; fornisce un’idea suggestiva, anche se non letteralmente esatta, di quell’autentica coreografia di massa che era il triumphus, la cerimonia del ritorno solenne delle legioni a Roma al termine di una campagna vittoriosa. Si notino: il fumo che sale senza sosta dai grandi bracieri sacrificali; il concorso di una folla gigantesca, molto superiore a quella che oggi presenzia a grandi concerti o a manifestazioni sportive importanti; il soldato che, tenendo la corona aurea sospesa sulla testa del dux, gli ricorda che è solo un uomo.

Ottima animazione 3D che, oltre a mostrarci l’alzato del porto della Roma antica, ossia Ostia, ci offre un’idea immaginativamente molto vivida degli spazi in cui era abituato a muoversi un cittadino dell’impero nei secoli I-IV d.C.

Eccellente esempio di materiale didattico: si notino la durata (1ora e 20, praticamente un intero modulo, pari a minimo 4 lezioni frontali di una certa ampiezza), l’impiego di uno strumento per creare e visualizzare presentazioni multimediali, il fatto che la docente che espone non sfrutta il carattere evocativo di immagini in movimento, ma analizza nei dettagli manufatti artistici e architettonici dell’epoca di cui parla.

Breve e suggestiva animazione che ha il merito di rendere visivamente molto chiaro come il centro urbanistico della Roma Imperiale fosse costituito dai Fori (vaste piazze porticate dove si svolgevano processi, commerci, orazioni), sorti intorno al tempio che custodiva le spoglie di uno dei Cesari del passato

ECCEZIONALE LEZIONE sulla Casa del Fauno di Pompei, lussuosa residenza aristocratica o equestre del I sec.d.C. Fondamentale per capire la concezione che in epoca tardorepubblicana ed imperiale si aveva della casa come spazio privato e sociale

ECCEZIONALE LEZIONE di storia dell’arte – e del suo uso comunicativo a fini politici – concernente la Colonna Traiana, uno dei più importanti e meglio conservati manufatti artistici dell’età che stiamo studiando. QUESTA LEZIONE E’ PARTE INTEGRANTE DEL MATERIALE DA CONOSCERE.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...